IL DESIDERIO DI SCOPRIRE,

LA VOGLIA DI EMOZIONARE,

IL GUSTO DI CATTURARE...

H. Newton

domenica 18 aprile 2010

SHOP IN THE CITY


...La superficie trasparente e riflettente della vetrina
mostra l’interno e riflette il mondo esterno.
Il soggetto guarda al di là del vetro ciò che vi è esposto,
nello stesso tempo vede il riflesso della propria immagine
sulla vetrina
ed ancora il riflesso dell’architettura della città,
i piani di rappresentazione si confondono e si sovrappongono.
Il dispositivo di comunicazione della vetrina
ci porta a guardare attraverso il limite del visibile,
entrare ed uscire tra realtà e rappresentazione.
La città stessa diviene vetrina
e permette agli individui di utilizzarla al pari di una
scena teatrale,
sulla quale agire e mostrarsi
agli sguardi degli altri.

Tiziana Migliati – Sociologa





3 commenti:

  1. ....due mondi e la farfalla come simbolo della libertà...

    RispondiElimina
  2. e allora ti scrivo anche qui... prima non potevo essere obiettiva... troppo sentimento
    sei splendida e bravissima!

    chià

    RispondiElimina
  3. grazie Chià!
    sono commossa!

    RispondiElimina